FakeAgent Alto modello dà pompino e poi ha il sesso con il nuovo agente

Description:

La trasgressione arriva con il tempo, si insinua nel caldo rapporto matrimoniale e prende largo fra le righe monotone della quotidianità, sembra strano, ma più tua moglie è restia ai tuoi sempre più insistenti pensieri e fantasie e più diventa assillante nella tua testa.
Se tu insisti lei inizia solo ad assecondarti, magari ti concede un semplice si, prolungato nel momento più alto del rapporto, quando senti la sua vagina avvolgerlo e cedere al piacere, un attimo dopo solo sospiri e silenzio tombale sull’argomento.

Giulio 40 anni e Federica 38, questa è la coppia, sposati da oltre 10 ani, un figlio, lui impiegato lei maestra d’asilo.
Arriva l’estate e come ogni anno si va in campeggio con il loro attrezzatissimo camper in una zona vicina alla città, così per dare modo a lui di potersi spostare e raggiungere il lavoro nelle giornate infrasettimanali.
Quest’anno il campeggio è molto popolato già da giugno, e capita di ritrovarsi già accerchiati da tanti altri campeggiatori di varia estrazione, famiglie, coppie, etc.
Capita proprio di fianco a loro una camperista di nome Sergio, 45 anni, simpatico, alto magro, si nota subito la sua passione per l’attività fisica, è in campeggio con una figlia di 8 anni, con la quale passerà il prossimo mese insieme in quanto separato.
Essendo vicini di piazzola diventa inevitabile stringere subito amicizia, sopratutto quanto si ha una moglie come Federica, solare loquace sempre sorridente.
I primi giorni scorsero tranquilli, fra dialoghi convenevoli, qualche brindisi insieme e commenti sui reciproci figli quasi coetanei.
Capitò una sera che dopo la solita passeggiata sul lungo mare rientrammo in campeggio, Federica visto il gran caldo di quei giorni e la leggerezza di sentirsi libera in quanto vacanziera, mise un vestitino corto a metà ginocchio, con bretelline e sotto solo un perizoma senza reggiseno, per una terza ben fornita per qualcuno poteva sembrare una azzardo.
Sergio stava fumando una sigaretta, salutandolo disse che aveva appena messo a dormire la piccola, ma vista l’aria afosa preferiva godersi il primo venticello notturno.
Giulio chiese scusa e si congedò dicendo che il giorno dopo sarebbe dovuto stare al lavoro MeseNudo.com e quindi preferiva svegliarsi presto per partire di buon ora, Sergio disse che sarebbe andato a fare una doccia nei bagni del campeggio per meglio rinfrescarsi, Federica restò sola a fumare, suo marito e suo figlio rientrarono in camper.
Dopo aver sistemato il piccolo, Giulio si coricò sulla mansarda del camper, con la testa verso l’oblò da dove poteva guardare l’esterno della piazzola e da dove , in un angolo, si vedevano le cosce di sua moglie coricata sulla sdraio intenta a fumare.
Passò qualche minuto e si sentì il rumore di passi, era Sergio che rientrava dai bagni, con un accappatoio avvolto al bacino, ancora leggermente bagnato al dorso e alla testa, fece un cenno di sorriso a Federica ed entrò nel suo camper.
Giulio dalla sua prospettiva vedeva la gambe della moglie con qualche nuvola di fumo che lentamente svaniva e in perfetta traiettoria con la posizione della donna intravide la figura di Sergio all’interno del suo camper, che, con una luce soffusa in penombra, iniziò ad asciugarsi, togliendo prima l’asciugamano che gli avvolgeva il bacino per poi usarlo per asciugarsi il corpo, ma, sorprendentemente iniziò a farlo rivolto di faccia verso la finestra e nell’esatta direzione di dove Federica era seduta.

 

 

Post a Comment

You must be logged in to post a comment.

My Ping in TotalPing.com
Porno Pompini sesso jimo Video porno italiani sesso video passosesso.com sitemap